Arco d'Augusto
la vacanza di Marino a Rimini
| capitolo 6 | paragrafo Le 4 Divinità Romane |

“Mi posso ritenere soddisfatto!” irruppe Marino “Dubbi chiariti!”
“Pfui! “ esclamò Marina passandosi il dorso della mano sulla fronte a voler indicare di essere riuscita nell’intento :-“Non sei certo un elemento facile da accontentare Marino! ” e aggiunse :-“Però continua così! Mi piace essere messa alla prova dalle persone che stimo.“ esordì sorridendo.
“Da quello che vedo..” proseguì il ragazzo “l’apertura è decorata da due semicolonne di ordine corinzio e …” si interruppe non riuscendo a definire bene alcune particolarità.
Prese la parola Marina:-“…e si notano presso i capitelli i busti di 4 divinità romane: Giove, Nettuno, Apollo e Minerva e se noti bene sulle due facciate, ci sono anche delle teste di bue”
“Infatti !” intervenne Marino “ma che funzione avevano?”
“Servivano a testimoniare l’importanza di Rimini come colonia romana!” rispose di getto la ragazza.
“E’ veramente un’opera che merita di essere ammirata!” sentenziò Marino –“Splendida!”
“Già! Uno dei più antichi archi romani in Italia, situato alla confluenza della via Emilia con la via Flaminia, voluto dal Senato romano e soprattutto… restaurato di recente per farlo tornare agli antichi splendori!”
Marino era rimasto a fissare l’arco , come ipnotizzato, continuando a ripetere “-Splendido!”, con un tono di voce quasi sussurrato.
La ragazza, prese per mano Marino, incitandolo a proseguire:-“Ora vieni dobbiamo tornare indietro : voglio farti vedere ancora qualcosa di cui poter rimanere ancora meravigliato!”.
“Sai bene, che mi piacciono queste overdose di cultura!” rispose gaudente Marino.

continua il viaggio >

 

CAPITOLI
  1. In Viaggio per Rimini
  2. Incontro a Rimini
  3. Il Tempio Malatestiano
  4. Colazione a Rimini
  5. Piazza Tre Martiri
  6. Arco d'Augusto
    1. Porta Auera
    2. Le 4 Divinità Romane
  7. Passeggiando a Rimini
  8. Piazza Cavour
  9. Il Ponte di Tiberio

RISORSE

Mappa del Sito
Chi Siamo
Partner
Foto di Rimini

 

Guida-Rimini.com 2007 ® Tutti i diritti riservati - Testi realizzati da Arnaldo Rossi