Il Tempio Malatestiano
la vacanza di Marino a Rimini
| capitolo 3 | paragrafo Chiesa dei Malatesti |

“Grazie, splendida Dama, ora può continuare,” ricambiò Marino
“Dunque….Sempre verso il 300 anche Giotto intervenne nell’opera , dipingendo l’abside con un bellissimo ciclo di affreschi, che venne acclamato e ammirato da tutti i pittori locali del tempo.
Poi, nel 1447 il signore di Rimini Sigismondo Malatesta  cominciò a costruire una cappella , seguendo la tradizione  familiare , sfondando la parete di destra , tra la facciata ed una vecchia cappella ,eretta da un frate del ‘300 chiamato Leontino da Rimini che fu vescovo di Fano dal 1362 al 1388, ma proprio durante i lavori, Sigismondo concepì l’idea di trasformare la struttura, nella Chiesa dei Malatesti.” Marina si arrestò un attimo chiedendo :-“Fino adesso tutto bene?”
“Sì, mi sto immaginando velocemente tutta la storia e posso affermare che sei una ottima guida!”
“Grazie…spero di fare le pause giuste per permetterti di immagazzinare tutti i dati che ti interessano: non mi piace spiattellarti tutta la ramanzina a memoria, che ci viene fatta studiare, ma che poi lascia la persona che ti ascolta, con una moltitudine di dubbi. Anzi, mi raccomando: continua a fermarmi, quando ti stai perdendo qualcosa che ritieni interessante.” confidò la ragazza , che estrasse un foglietto dalla tasca con alcuni appunti scritti , che cominciò a leggere.
“Una iscrizione sulla facciata e alcune iscrizioni greche sui lati , esprimono molto chiaramente i motivi per cui venne realizzato tutto questo. Il testo cita:-“Sigismondo Pandolfo Malatesta, figlio di Pandolfo, scampato ai moltissimi e gravi pericoli attraversati nella guerra italica, per le imprese con valore e con fortuna compiute, dedicava a Dio Immortale e alla città, questo tempio e lo innalzava sostenendone le grandi spese con magnifico animo, lasciando un monumento nobile e santo.”
Marina alzò lo sguardo e notò che Marino la guardava con uno sguardo sereno, come se fosse stata lei stessa a incedere tali iscrizioni e rispose accarezzandogli la guancia.

continua il viaggio >

 

CAPITOLI
  1. In Viaggio per Rimini
  2. Incontro a Rimini
  3. Il Tempio Malatestiano
    1. Duomo di Rimini
    2. Chiesa dei Malatesti
    3. Leon Battista Alberti
    4. Piero della Francesca
    5. Sigismondo Malatesta
    6. San Sigismondo
    7. Arcangelo Michele
    8. Crocifisso di Giotto
    9. Cappella dei Caduti
    10. il Trivio ed il Quadrivio
  4. Colazione a Rimini
  5. Piazza Tre Martiri
  6. Arco d'Augusto
  7. Passeggiando a Rimini
  8. Piazza Cavour
  9. Il Ponte di Tiberio

RISORSE

Mappa del Sito
Chi Siamo
Partner
Foto di Rimini

Guida-Rimini.com 2007 ® Tutti i diritti riservati - Testi realizzati da Arnaldo Rossi